English
Promeco advanced waste technology

PAS Promeco Air Separator
Separatore balistico ad aria

I separatori balistici ad aria PROMECO “PAS” si distinguono per l’elevata efficacia nella separazione dei materiali pesanti da quelli leggeri.

Studiato specificamente per rispondere ai problemi di sorting di chi tratta sopravaglio di RSU, RSAU, o plastica da RD, il separatore balistico ad aria PROMECO “PAS” è adatto a gestire ogni situazione in cui si possa sfruttare una differenza di peso specifico dei materiali trattati per ottenere 3 frazioni ben distinte:

  • parte inerte fine, inferiore a 15 mm
  • parte pesante grossa (sassi, vetri,metalli,legno, tessile bagnato…)
  • parte leggera (carta, film, plastiche varie…)

Con il PAS si ottengono frazioni pulite che possono essere successivamente ridotti di pezzatura mediante trituratori a griglia, quali il PROMECO KR, per ottenere CDR in fluff privo di materiali indesiderati. I separatori balistici ad aria PROMECO PAS sono perciò ideali per la salvaguardia dei trituratori e dei granulatori secondari, fini ed a griglia.

Elevata efficacia e semplicità di funzionamento si accompagnano ad una notevole versatilità.
Le macchine sono dotate di sistemi di regolazione precisi e funzionali, per soddisfare le esigenze più diverse.

Applicazioni

  • separare film da bottiglie, flaconi e contenitori di plastica (CPL),
  • separare carta dal cartone
  • separare plastiche dalla carta
  • rimuovere sassi, metalli, e vetro da frazione inorganica leggera destinata alla produzione di CDR,
  • rimuovere dal compost le contaminazioni/impurità da plastiche
  • trattare specifiche classi di rifiuto quali: “car fluff, pulper di cartiera, plastica da raccolta differenziata CO.RE.PLA, sabbia da spezzamento strade.

Separatore balistico ad aria

Principi di funzionamento

Nastro di alimentazione

L’alimentazione del PAS avviene a mezzo di nastro da 800 - 1000 mm circa  sulla tavola vibrante che, da una larghezza iniziale di 1000 mm, si apre “a schiena d’asino” fino alla dimensione del modello di PAS applicato (1.200 – 1.500 – 2.000 o altro su specifica cliente); in questo modo il materiale viene distribuito in maniera omogenea su tutta la larghezza utile.
La tavola vibrante, opportunamente inclinata, appoggia su quattro molle o blocchi di gomma che permettono la vibrazione assicurata da due motovibratori giustamente dimensionati (kW 2,2 – 4) in funzione del modello.

Nastro “veloce”

Il materiale “aperto” dalla tavola vibrante alimenta un nastro veloce sul quale si distribuisce con strati di altezza mediamente tra i 50-100 mm ed una copertura del 60-90% della superficie utile del nastro.
Tale distribuzione è necessaria per una migliore selezione con l’aria nel passaggio successivo.
Il punto di uscita o scarico del nastro  è regolabile nei due assi ovvero il nastro si può movimentare per meglio definire “la curva balistica” del materiale.
La velocità del nastro è regolata da un inverter.

Lama d’aria

Sotto il nastro è posizionata una lama d’aria a prevalenza variabile che, soffiando sul materiale, sfrutta l’inerzia e lancia la parte leggera in alto, sopra o oltre il rullo, mentre la parte pesante lo urta e cade nel nastro di raccolta.
La frazione pesante su questo nastro è facilmente deferrizzabile non essendoci materiali plastici che ostacolano la rimozione.
La frazione leggera oltrepassa il rullo, che ruotando nello stesso senso del nastro agevola il passaggio del materiale, e cade su  un altro nastro di raccolta.

Rullo rotante

E’ costituito da lamiera forata, attraverso la quale viene aspirata aria che crea una depressione sulla superficie del rullo in modo tale che la frazione leggera e duttile (film, carta,... ) viene risucchiata sulla lamiera ed appiccicandosi ne facilita il passaggio; una volta superata la sommità del rullo un’apposita zona d’ interruzione stacca il materiale risucchiato mantenendolo pulito.

Cappa di aspirazione polveri

Dalla cappa superiore vengono aspirate le poveri ed inviate al relativo trattamento in filtro a sacco (normalmente non incluso nel PAS). Al fine del trattamento arie prevedere 6.000-9.000 mc di aria/ora.

Separatore balistico ad aria

separatore balistico ad aria